Purificarsi: tutti i segreti del sale del Mar Morto


Purificarsi: tutti i segreti del sale del Mar Morto

Come ti senti dopo una vacanza al mare?

Più sgonfia?Depurata?La tua cellulite è migliorata?

Tutto questo grazie all’acqua e al sale….

Fare un trattamento con i Sali del Mar Morto è come concentrare il potere del mare in poco tempo ottenendo un’azione di rimineralizzazione cutanea abbinata a un effetto drenante e purificante.

Perché?

  1. LA VARIETA’ DI SALI E MINERALI PRESENTI. Le acque del Mar Morto presentano una composizione unica al mondo contenente: un’ampia gamma di sali, arricchiti con magnesio, potassio, calcio e bromo e una relativamente alta concentrazione di altri elementi normalmente presenti in tracce.
  1. IL CLORURO DI MAGNESIO AD AZIONE ANTINFIAMMATORIA. Le acque del Mar Morto hanno un contenuto salino del 27% circa, contro il 3 % delle normali acque Normalmente la salinità è dovuta alla presenza del cloruro di sodio, ma nel Mar Morto predomina il cloruro di magnesio (32%) che ha un’azione anti gonfiore, antinfiammatoria – molto utile nella cellulite, in cui è presente uno stato di intossicazione e congestione del derma e dell’ipoderma – e agisce anche da regolatore del metabolismo, calcio e potassio (25%), con una elevata quantità di bromo (50 volte superiore a quella dell’oceano).
  1. IL PROCESSO DI OSMOSI CI LIBERA DALLE NOSTRE TOSSINE.I Sali del Mar Morto attivano un importante processo di La forte salinità delle acque registra una concentrazione di minerali superiore alla soluzione presente all’interno del nostro corpo. La pelle funge da membrana semi-impermeabile, e rende possibile un meccanismo di interscambio che viene definito di osmosi.

I vasi capillari assorbono i sali e li distribuiscono poi in tutto l’organismo favorendone la rimineralizzazione. Inoltre i tessuti si liberano dall’eccesso di liquidi carichi di tossine e si riattivano i meccanismi di smaltimento dell’adipe.

Per questo durante la primavera il nostro trattamento SPA  “BODY clean&light” vi aiuta a depurarvi e purificarvi, leggi di più.

 

C'è 1 comment

Add yours